* ___ I Can Control My Self ___*



martedì 13 luglio 2010

chissà.

sono confusa. voglio uscirne ma voglio anche 40kg...
forse non voglio uscirne... forse... forse... non so...
Paura?
quando ne uscirò sarò davvero me stessa?
Mi fiderò ancora delle persone?
Non mi fido di nessuno adesso... figuriamoci dopo...
voi ragazze Pro Ana mi avete aiutato tanto, in chat ogni volta che ci parlavamo mi sentivo così capita, al di là dei consigli pratici mi tenevate compagnia xk sapevate cosa provavo.
forse alla fine sono solo io... niente di speciale. rimarrò cmq la più grande delusione della famiglia?
rimarrò cmq la ragazzina, l'immatura, la capricciosa, la stupida?
si rimarrò cmq tutto questo.
non posso cambiare quello che sono. io sono io e quello che ho fatto è fatto. non posso cambiare la mia anima, solo il mio corpo.

so per certo, se peso 40 kg non do fastidio, nessuno potrà dirmi nnt perchè nessuno poserà gli occhi su di me. niente allusioni al mio fisico, nnt magliette taglia L, nnt jeans 44... nnt di nnt...
solo ossa. sarò solo ossa.

molte di voi nn capiranno qst post. non lo capisco nemmeno io.
chissà, chissà se ci riuscirò...

5 commenti:

  1. Nah, anche io ho perso fiducia nelle persone date le mie passate esperienze. Meglio diffidare che porsi nelle mani altrui.
    Comunque l'anima cambia e si modifica col passare del tempo, un immauturo non rimane immaturo per sempre. Te lo assicuro perchè ci sono passata, sto maturando in questi anni, sarà anche la continua sofferenza a portarmi a tirare avanti e a reagire. Reagisco a tutto altro che alla malattia, e continuo a vivere in bilico tra guarigione e desiderati 37 kilogrammi.
    Un bacio.

    P.S. io non sono pro-ana, soffro di anoressia, è diverso.

    RispondiElimina
  2. si che puoi cambiare... e quando cambierai tu, tutto il resto cambiera' di conseguenza! ognuno di noi è il centro del proprio universo, e quello che hai intorno rispecchia quello che sei dentro tu. Non sentirti frustrata, stare con ana fa questo effetto, ma in realta' sei piena di vita, come tutte noi... non farti abbattere, mai da niente e nessuno! ti mando un bacio stammi benE cara, bEtty

    RispondiElimina
  3. Piccina non buttarti giù così ... :) te lo dice una che fino a poco tempo fa portava la taglia 56, e che ora dopo aver perso 20 kili in 6 mesi, può dire che tutto è possibile. Se davvero vuoi perdere altri kili però ti consiglio di far adattare il tuo corpo, e di arrivarci lentamente. Altrimenti rischi un collasso per nulla.

    RispondiElimina
  4. Io non sono (non credo di esserlo) pro ana... Penso che l'anoressia sia una malattia e che non dovremmo ricercarla.

    Ma questa non vuol essere una critica a chi invece è pro ana. Ognuno è libero...

    Però sono pro corpo perfetto, pro dimagrimento,pro digiuno ecc...
    Vuol dire che sono pro ana?

    Ma tu davvero vuoi essere solo un mucchietto di ossa a cui nessuno bada?
    Non lo so... non essere triste...
    Io ci sono... peso 2 kg più di te, possiamo aiutarci a vicenda... ti seguo

    RispondiElimina
  5. ciao...
    penso di centrare poco o niente con questa discussione...insomma voi pensate che dimagrire sia la cosa più bella e più utile...pensate che avere due cosce che sembranbo due stuzzichini sia bello....pensate che avere la pancia piatta, che si vedano le ossa spuntarvi da ogni dove non avere più le mestruazioni sia una gioia...sia bello sia qualcosa da festeggiare...ma credetemi...ascoltatemi vi prego non è affatto così!
    io e una mia amica fino a qualche anno fa facevamo la gara a chi faceva spostare meno la lancetta della bilancia...siamo entrambe alte 1metro e 60 più o meno e abbiamo sfiorato entrambe i 35 kg...
    e poi un ble giorno la mia amica è svenuta in mezzo a una strada in salita, è caduta con la faccia sull'asfalto mentre camminavamo con i pesi alle caviglie da un kg all'uno sotto il sole per smaltire e sudare un po' di più.
    nel momento che è caduta io non avevo idea di cosa poter fare...non avevo nemmeno la forza per fare qualcosa...ho cercato di sollevarla, di girarla su un fianco ma non ci riuscivo e lei non collaborava...è passato uno in macchina ci ha prese su e ci ha portate all'ospedale li hanno fatto flebo ad entrambe e hanno chimato i nostri genitori...
    dopo quel giorno abbiamo cominciato a fare uno di quei corsi sull'igene alimentare e abbiamo capito quanto stupide siamo state...in quel periodo di merda stavamo solo tra noi...mai con altri che non capissero il nostro scopo...la nostra voglia di magrezza ci eravamo isolate...
    quando abbiamo cominciato ad uscirne è stato come rivivere!è stato come tornare a capire tutto ciò che ci circondava e ci siamo rese conto insieme di quanto eravamo diventate disgustose e insopportabili per gli altri...
    tornare alla vita normale è stato difficile....penso di essere stata facilitata dalla mia amica...

    è stato difficile (perchè uscirne è sempre difficile) ma è stata la cosa più bella della mia vita!

    spero di non averti annoiato...cmq fa cm credi...ognuno è libero di scefliere da se!

    RispondiElimina